CPR Invest Euro High Dividend

AZIONI AD ALTO DIVIDENDO NELLA ZONA EURO

  • Un approccio innovativo per l’individuazione di società ad alto dividendo
  • Una presenza in tutti i settori e in tutti i paesi della zona euro
  • Un investimento di diversificazione particolarmente adatto al contesto di bassi interessi
Vedere il dettaglio del fondo

In sintesi

I dividendi remunerano gli azionisti di una società; essi vengono potenzialmente distribuiti a fronte dell’utile netto di ogni esercizio, per un ammontare stabilito dall’assemblea generale.

CPR Invest – Euro High Dividend è un comparto della SICAV di diritto lussemburghese CPR Invest, feeder del FCI di diritto francese CPR Euro High Dividend, fondo azionario dei paesi dell’eurozona che investe sui titoli che offrono un elevato tasso di rendimento azionario.

Si prefigge l’obiettivo di realizzare una performance superiore al mercato azionario dei paesi della zona euro, su un orizzonte d’investimento consigliato di almeno 8 anni, selezionando le imprese europee che distribuiscono un dividendo superiore a quello medio di mercato.

Il comparto CPR Invest - Euro High Dividend non offre alcuna garanzia di capitale né di performance.



Un tema d’investimento promettente

Il tema del dividendo racchiude importanti vantaggi strutturali e congiunturali che lo rendono adatto al lungo periodo:

I dividendi distribuiti dalle imprese sono storicamente più stabili dei loro risultati economici.

Potendo vantare bilanci sani e quote di mercato importanti, queste società distribuiscono dividendi costanti e regolari. 

Questo tipo di titoli consente di beneficiare di tassi di rendimento generalmente superiori a quelli offerti dai titoli di Stato.



Un ricco universo d’investimento

La ricchezza dell’universo è caratterizzata dalla sua diversificazione settoriale. Infatti, pur privilegiando per motivi strutturali alcuni comparti economici, come quello dei servizi pubblici, esso ricomprende tutti i settori, come ad esempio la sanità.



500

Numero di titoli nell’universo d’investimento

80

Numero di titoli in portafoglio

330 m

di euro di attivi in gestione*



* Dati CPR AM a fine novembre 2015. Dati cumulati per il comparto e il fondo master



UNA SELEZIONE TITOLI ORIGINALE

Per sfruttare al meglio il tema del dividendo elevato, il team di gestione di CPR AM adotta un metodo particolarmente originale, prefiggendosi un duplice obiettivo:

  • massimizzare il dividendo in un quadro di rischio controllato;
  • Realizzare una performance superiore all’indice di riferimento, l’MSCI EMU (indice rappresentativo dei mercati azionari dei paesi della zona euro).

Avvalendosi del processo di gestione azionaria di CPR AM, i gestori effettuano una doppia valutazione dei dividendi delle società: da un lato, tramite le indicazioni del mercato e, dall’altro lato, attraverso un modello di analisi proprietario. Questa prima fase consente loro di ottenere una stima dei 150 titoli con i migliori rendimenti attesi.

Una seconda fase consiste nell’utilizzare un filtro di qualità per accertarsi che i titoli prescelti siano i più solidi e distribuiscano un dividendo sostenibile.  Questo filtro contabile consente di valutare la qualità dei bilanci di un’impresa.



Punti di attenzione

  • Rischio di perdita del capitale.
  • Assenza di garanzie di performance.
  • Orizzonte d’investimento raccomandato: minimo 8 anni
  • Le scelte d’investimento non privilegiano necessariamente gli attivi più redditizi fra quelli disponibili, ma si fondano sulle aspettative dei team di gestione.
  • nIl comparto/il fondo master è esposto principalmente a rischi di controparte in caso di insolvenza degli emittenti.

Indicatore di rischio

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
Dal rischio più elevato, Dal rischio più basso,
Rendimento potenzialmente più basso Rendimento potenzialmente più elevato

Performance del fondo